lolan

LOIETTO TETRAPLOIDE WESTERWOLDICUM

Varietà tetraploide molto interessante perché racchiude in sé la velocità di insediamento e la rapidità di crescita della varietà westerwoldica oltre all’altezza e la produttività e fogliosità di un italico. Grande potenziale produttivo sia in fieno che da insilato. È adatto al pascolo sino alla fine di febbraio se seminato entro la metà di settembre dell’anno precedente. Un accrescimento rapido all’emergenza per una copertura veloce. Ottimo il tenore in proteine e zuccheri. La resistenza al freddo è ottima come la resistenza alle ruggini e alle malattie in genere.

UTILIZZO: Indicato per tutti gli agricoltori che desiderano alte produzioni senza l’assillo della veloce spigatura. LOLAN possiede infatti una spigatura lenta e quindi una ampia finestra di intervento per una raccolta ideale ad alto tenore proteico. Adatto alla fienagione nelle zone e nelle successioni colturali che lo consentono.

SEMINA:Gli standard qualitativi di purezza e germinabilità garantiscono risultati eccellenti con investimenti di 40-55 kg/ha. Le dosi minori si riferiscono alle prime semine quelle maggiori alle semine tardive od ai terreni più grossolani.