emiliana

Gruppo 1-

CARATTERISTICHE

Una varietà di soia di ciclo medio che sa coniugare alte capacità produttive e buone caratteristiche agronomiche. Emiliana si presenta con una pianta di taglia medio-alta a sviluppo indeterminato, con una buona resistenza all’allettamento e con buon profilo sanitario. Il ciclo vegetativo 1- la rende utilizzabile in un’ampia finestra di semina, viene quindi usata con successo anche in 2° raccolto. Il seme di qualità, ad ilo bianco, e l’alto tenore proteico, (oltre il 40% su s.s.) sono caratteristiche che la rendono utilizzabile dall’industria alimentare per trasformazioni destinate al consumo umano. La rapida defogliazione alla maturità fisiologica favorisce raccolte anticipate e di qualità.

PUNTI DI FORZA


Ottima produttività Ottime capacità produttive anche in 2° raccolto. Seme di qualità, ilo bianco ad alto tenore proteico. Resistenza Molto buono il profilo sanitario e buona la resistenza all’allettamento. Adattabilità Varietà idonea a coltivazioni di 1° o 2° raccolto.

CONSIGLI


INVESTIMENTO p.te/m2: 40 / 45 in 1° raccolto    45 / 50 in 2° raccolto